25.06.2015 News

Donald Norman, il guru della Silicon Valley, ospite di System e CRIT

Il guru della Silicon Valley Donald Norman ha fatto tappa alla System di Fiorano per parlare dell’interazione uomo-macchina nel digital manufacturing in un incontro organizzato da CRIT per le aziende socie.

Le innovative metodologie di produzione e l’automazione sempre più intelligente, se attuate nella maniera giusta, possono favorire il lavoro di squadra tra uomo e macchina. La quarta rivoluzione industriale è concentrata sull’uomo e riguarda il rendere unico il prodotto per ogni consumatore. La mass customization è l’obiettivo centrale della manifattura digitale.

Molti sono stati i punti sollevati durante il colloquio con le aziende presenti. Un dialogo aperto, nel corso del quale Norman ha toccato molti temi che riguardano da vicino il futuro prossimo dell’industria: intelligenza artificiale, sistemi adattivi, additive manufacturing, gestione intelligente della supply chain in risposta all’incremento della competitività dei mercati emergenti, l’impatto dei dispositivi consumer (tablet e smartphone) nel mondo industriale.

Tutto però ruota intorno alle persone, alla cultura e alla formazione dei progettisti. Il nuovo approccio che i nativi digitali trasferiranno all’ingegneria sarà la chiave di volta per abilitare il vero cambio di passo. In questo contesto le scuole e le università hanno il dovere di rispondere in maniera efficace mettendo a disposizione dei nuovi progettisti gli strumenti tecnologici e le conoscenze di psicologia, sociologia e design che gli permettano di immergersi nella situazione e pensare in maniera differente.

Il mondo sta cambiando, occorre innovare. L’Italia resta un centro di eccellenza per il design e giocherà un ruolo di primo piano nella quarta rivoluzione industriale.

Video: Donald Norman, il guru della Silicon Valley, ospite di System e CRIT

Galleria fotografica
TORNA SU