18.04.2017 Blog

CRIT parla di innovazione agli studenti del Corni

Si è concluso in questi giorni all’Istituto di IIS Fermo Corni di Modena un corso, svolto da CRIT, Centro di Ricerca e Innovazione tecnologica di Vignola (MO), che ha coinvolto otto classi quarte dell’Istituto Tecnico e ha avuto come argomento principale l’innovazione tecnologica.

Durante il corso, durato 24 ore e svolto all’interno di un percorso di alternanza scuola/lavoro, i ragazzi hanno potuto riflettere su cosa vuol dire innovare in campo tecnologico e quali metodi si possono utilizzare per trasformare idee creative in progetti concreti.

Si è parlato dei principali metodi per stimolare la generazione di idee creative, dal brainstorming fino al più sofisticato metodo TRIZ per la ricerca di soluzioni inventive in ambito tecnologico. Infine, è stata affrontata la delicata tematica della tutela della Proprietà Intellettuale, riportando ai ragazzi esempi concreti riguardanti marchi, brevetti, design e copyright.

Passando dalla teoria alla pratica, i ragazzi si sono esercitati a trovare soluzioni innovative per problemi riguardanti la vita scolastica. È qui che sono nate idee come zainetti ergonomici e armadietti “smart” per salvare la schiena degli studenti, app per distribuire a scuola merende sane a km 0 o sistemi divertenti per incentivare la raccolta differenziata.

Studenti e insegnanti auspicano che il corso, svolto grazie a un contributo per “Intervento a sostegno dell’autoimprenditorialità e dell’orientamento al lavoro nelle Scuole Secondarie di secondo grado della Provincia di Modena”, possa diventare un appuntamento fisso e possa vedere in futuro anche il coinvolgimento di alcune delle tante aziende manifatturiere del territorio modenese.

Categorie: Blog
Tags:
TORNA SU