30.08.2016 Notizie

Opportunità di co-finanziamento regionale per i servizi di innovazione tecnologica CRIT

È stato pubblicato dalla Regione Emilia-Romagna il bando Progetti di innovazione e diversificazione di prodotto o servizio per le Pmi, che punta a supportare l’attività di innovazione delle piccole e medie imprese che necessitano di supporto esterno per gestire internamente progetti di ricerca e sviluppo.

Le aziende possono acquisire: consulenze tecnologiche; servizi di test; misure, calcolo e certificazioni di prodotto; design di prodotto; progettazione impianti pilota; prototipazione e stampa 3D; consulenze per la gestione organizzativa e strategica dell’innovazione, nella forma del management temporaneo per l’innovazione (per non oltre il 30% del totale).

La Regione può contribuire a queste spese massima del 50%, per un massimo di 75.000 Euro. I progetti avranno durata di un anno, e la scadenza per la presentazione è il il 14 ottobre 2016.

Tra i possibili fornitori, citati espressamente dal Bando, figurano, a fianco di laboratori di ricerca, fablabs, etc, anche i Centri per l’Innovazione accreditati dalla Regione, di cui il CRIT fa parte.

Lo staff CRIT è disponibile a incontrare le aziende potenzialmente interessate ad usufruire dei propri servizi di innovazione (Scouting Tecnologico, Assessment Industry 4.0, Foresight Tecnologico…) e, in caso di necessità, a supportare anche la fase di predisposizione della domanda di finanziamento alla Regione.

Per ulteriori informazioni, contattare Enrico Callegati: callegati.e@crit-research.it

Informazioni sul Bando sono reperibili sul sito: http://www.regione.emilia-romagna.it/fesr/notizie/2016/agosto/innovazione-bando-da-8-milioni-di-euro-per-le-piccole-e-medie-imprese

Categorie: Notizie
Tags: , , ,
TORNA SU