Progetto

LiDAR: stato dell'arte e applicazioni

Cliente

Piccole, Medie e Grandi Imprese manifatturiere

Esigenza

Comprendere le tecnologie esistenti alla base delle soluzioni LiDAR e le loro differenze, con una visione generale o focalizzata su un determinato settore industriale. Definire le differenze strutturali in funzione del settore applicativo (es. automotive, AGV, automazione industriale). Comprendere i criteri di selezione della tecnologia più adatta per l'azienda. Individuare e analizzare i principali player nel settore.

Servizi

Scouting tecnologico Stato dell'arte e Ricerca di fornitori/competenze

Soluzione
Lo scouting è orientato a comprendere i dettagli tecnici delle tecnologie LiDAR, di analizzarne i pro/contro e di studiarne le caratterizzazioni in funzione delle diverse applicazioni possibili.
L’attività di analisi ha permesso di definire, attraverso lo studio della letteratura scientifica sull’argomento, l’insieme delle tecnologie disponibili e di comprenderne i dettagli tecnici: principi funzionali, limiti, applicabilità e prospettive di sviluppo. Sono stati poi individuati e valutati, tramite l’analisi di banche dati (brevettuali, di letteratura scientifica e di altra natura), i principali attori coinvolti nella produzione o diffusione di queste tecnologie.
L’analisi delle tecnologie è stata ottimizzata in funzione delle richieste e delle necessità, sollevate in  più momenti di confronto, dall’azienda richiedente, dettagliando gli aspetti tecnici in funzione dell’applicazione finale e del settore industriale considerato. I risultati dell’attività hanno permesso ai clienti di comprendere le tecnologie esistenti, di valutarne le caratteristiche e di selezionare, con il supporto di CRIT, la soluzione più adatta alle proprie esigenze applicative.

Richiedi info sul report della ricerca

Descrizione

Con l’affermarsi delle tecnologie di Guida Autonoma, arrivate ormai a definire uno dei principali trend futuri del mondo automobilistico, aziende di diversi settori hanno cominciato a focalizzare sempre di più il proprio interesse sulle tecnologie abilitanti tale cambiamento. Tra queste, i LiDAR ricoprono un ruolo di eccellenza, essendo tra gli elementi chiave per permette l’individuazione, e talvolta il riconoscimento, di elementi del mondo esterno da parte dei sistemi automatizzati. Conferendo tali capacità, i LiDAR hanno guadagnato sempre più importanza in numerose applicazioni industriali, tra cui sistemi di sicurezza e robot collaborativi.

Sulla base dello stesso principio di funzionamento, il Time Of Flight (TOF) – che consiste nell’invio di segnali luminosi, generalmente tramite sorgenti laser, e nella conseguente analisi del segnale riflesso dagli oggetti presenti nello scenario in analisi – sono state sviluppate, nel corso degli anni, numerose architetture delle tecnologie LiDAR. Infatti, una parte fondamentale della scelta della tecnologia LiDAR adatta ad una determinata applicazione consiste nella definizione dei requisiti/KPI caratteristici per l’applicazione scelta, come field of view o risoluzione/latenza.

Al fine di fornire gli strumenti adatti alla scelta della tecnologia ottimale, è stata attivata un’attività di scouting inizialmente focalizzata nell’analisi delle tecnologie esistenti e dei dettagli delle diverse architetture. In questo modo sono state definite le fondamenta per la comprensione della tecnologia e per la scelta della soluzione ottimale.

Successivamente, sulla base dei requisiti presentati dall’azienda e delle applicazioni di interesse, il focus dell’attività è stato spostato verso le caratteristiche specifiche per il caso di interesse. Sono stati, ad esempio, analizzati:

  • differenze specifiche tra le tecnologie esistenti
  • formati usati per l’output dei dati
  • standard di sicurezza relativi all’uso di soluzioni LiDAR

Infine, i principali fornitori del settore sono stati elencati e analizzati, dando una descrizione delle attività e dei prodotti offerti. In questo modo, è stato definito il panorama esistente e sono stati dati gli strumenti necessari per future attività in questo ambito

TORNA SU