Progetto

Scouting di fornitori di sorgenti al plasma per applicazioni di decontaminazione

Cliente

Grande azienda manifatturiera

Esigenza

Identificare il miglior partner per l'implementazione di sistemi al plasma per applicazioni di decontaminazione

Servizi

Scouting di fornitori

Soluzione

Lo scouting è stato focalizzato sulla ricerca di fornitori di sorgenti al plasma capaci di rispondere alle esigenze dell’azienda cliente, per fornire una mappatura completa delle aziende esistenti nei mercati di interesse.

Per ogni fornitore individuato sono state fornite informazioni di dettaglio sugli aspetti di maggiore interesse per il cliente, per permetterne una prima valutazione tecnica e orientare le fasi successive della ricerca. Allo stesso tempo l’output è stato ottimizzato per una facile riutilizzabilità all’interno dell’azienda.

La ricerca si è basata sull’utilizzo di banche dati specializzate in ambito tecnico scientifico, economico/finanziario e brevettuale, tra le quali Scopus, Orbis Bureau Van Dijk e Derwent Innovation. Tali informazioni sono state completate e approfondite attingendo a fonti non strutturate presenti in rete, a riviste di settore, e tutto ciò che potesse essere utile per delineare un quadro completo dei potenziali fornitori della tecnologia.

L’analisi dei risultati è stata affinata in più fasi tramite il confronto diretto con il cliente, in modo da focalizzare la ricerca sugli aspetti di maggior utilità per lo stesso.

Richiedi info sul report della ricerca

Descrizione

Le tecnologie al plasma sono ad oggi affermate come una valida soluzione per realizzare trattamenti e rivestimenti superficiali, permettendo di migliorare le proprietà superficiali di materiali di varia natura (metalli, polimeri, tessuti, ecc.), grazie all’introduzione di un’ampia varietà di possibili funzionalità quali: la resistenza all’abrasione, la resistenza alla corrosione, la riduzione del coefficiente di attrito, la superidrofobicità o superidrofilicità, proprietà antibatteriche, ecc.

Il plasma, inoltre, grazie alla sua composizione, fatta di specie altamente reattive, è anche utilizzato in vari ambiti per la decontaminazione e la sterilizzazione di superfici. La possibilità di realizzare plasma atmosferici a temperatura ambiente, inoltre, rende questa tecnologia particolarmente interessante per applicazioni sensibili dal punto di vista termico, come possono essere, ad esempio, i materiali di packaging o gli stessi prodotti alimentari.

CRIT ha quindi ricercato e individuato i partner più adatti a soddisfare le esigenze del cliente, secondo le modalità da esso sottolineate. L’attività si è principalmente focalizzata sulle sorgenti per plasma atmosferico (sorgenti che non richiedono il confinamento in camera a bassa pressione) e  sulle tecnologie: Plasma Jet e Plasma a microonde.

CRIT ha quindi ricercato e individuato i partner più adatti a soddisfare le esigenze del cliente, secondo le modalità da esso indicate. L’attività si è principalmente focalizzata sulle sorgenti per plasma atmosferico, ovvero sorgenti che non richiedono il confinamento in camera a bassa pressione ed operano a bassa temperatura, condizioni più adatte per l’applicazione di interesse.

Per ogni azienda individuata sono state riportate le seguenti informazioni:

  • Dati di contatto (telefono, sito web, etc.)
  • Breve descrizione dell’azienda
  • Trattamenti offerti
  • Settori applicativi di riferimento
  • Dettaglio dell’offerta tecnologica

A completamento di quanto sopra riportato, è stata messa a disposizione del cliente la documentazione tecnico scientifica più rilevante emersa dall’attività di scouting, utile per un maggiore approfondimento sulla tecnologia in esame.

TORNA SU