Eventi

Digital Manufacturing e Condition Monitoring


Richiedi info sull'evento

Descrizione

La digitalizzazione rappresenta l’unica leva per la competitività sui mercati internazionali. CRIT propone un momento di approfondimento sull’impatto delle nuove piattaforme digitali sui processi aziendali attraverso le testimonianze di Fameccanica, Università dell’Aquila e Rockwell Automation.

Rockwell Automation: un sistema di reportistica Andon sviluppato per migliorare il processo decisionale di Toyota.

Rockwell Automation presenterà il sistema Andon digitale di reportistica di problemi di produzione che fornisce dati fruibili per migliorare il processo decisionale, sviluppato per lo stabilimento Toyota di Burnaston (UK). Andon è un termine usato principalmente in ambito automotive per riferirsi ad un sistema di tabelloni digitali (con messaggi di testo, o altri tipi di display) per informare gli operatori di una linea della presenza di un problema di qualità o di processo in una data stazione. Il tabellone Elettronico Andon è uno dei principali componenti del sistema di controllo della qualità secondo il concetto di automazione del Toyota Production System facente parte del cosiddetto approccio a “produzione snella”. L’operatore ha la facoltà di fermare la produzione quando viene trovato un difetto e chiedere immediatamente assistenza. La produzione viene sospesa fino a quando non viene trovata una soluzione. Nel sistema integrato installato da Rockwell Automation nello stabilimento in UK, gli allarmi vengono registrati in archivi dati per poter essere studiati durante i programmi di miglioramento continuo dell’azienda nipponica.

Università dell’Aquila e Fameccanica Data: opportunità e luoghi comuni di Industria 4.0.

Università dell’Aquila e Fameccanica presenteranno un progetto di “Condition Monitoring” condotto in modo congiunto, corredato da alcune indicazioni sull’approccio implementativo di Fameccanica. Saranno approfonditi temi legati alla disponibilità di tecnologie e alle criticità implementative relative alla gestione e all’affidabilità del flusso informativo. Saranno inoltre analizzate le opportunità aperte dalla disponibilità di strumenti avanzati e algoritmi intelligenti di apprendimento che permettono di trasformare semplici misure in informazioni di valore utlizzabili nei processi decisionali. Sarà inoltre posto l’accento sull’evoluzione delle competenze necessarie e sugli effetti che la digitalizzazione ha sulla catena del valore e sulle strategie aziendali.

Relatori

  • Roberto Motta, Rockwell Automation
  • Giulio D’Emilia, Università dell’Aquila
  • Oronzo Lucia, Fameccanica
Agenda
Luogo evento
TORNA SU