Eventi

La gestione della Proprietà Intellettuale come parte integrante della gestione dell’azienda


Richiedi info sull'evento

Descrizione

L’incontro si terrà via web. Gli iscritti riceveranno una comunicazione su come accedere alla virtual room.

La rapida evoluzione del mercato e delle tecnologie e lo scenario competitivo sempre più ampio e globale, richiede ad ogni azienda, di qualunque settore e di ogni dimensione, un’attenta riflessione su come tutelare la Proprietà Intellettuale generata sviluppando nuovi prodotti. Ha senso una funzione IP all’interno dell’azienda? Dove potrebbe collocarsi all’interno dell’organizzazione? Con quali altre funzioni aziendali dovrebbe interagire? Quale struttura e organizzazione? Quali competenze presidiare in azienda e quali ricercare presso consulenti specializzati? Che strategie perseguire e attuare per una tutela efficacie dalle Proprietà Intellettuale?

L’incontro cercherà di fornire una risposta concreta a questi ed altri interrogativi che riguardano la gestione della Proprietà Intellettuale in azienda, grazie alla testimonianza di chi si è trovato direttamente in prima persona a ricoprire ruoli di responsabilità in importanti realtà multinazionali in questo ambito e da chi, invece, come partner esterno svolge un’importante attività di supporto all’azienda.

Destinatari

Responsabili e/o referenti IP (brevetti, marchi, ecc.), R&D, Ufficio Tecnico, Ufficio Legale

Relatori

Andrew Ball
Andrew ha ricoperto vari ruoli manageriali in industria prima di entrare nel mondo della Proprietà Intellettuale negli anni 80 in uno studio di Proprietà Intellettuale a Milano, collaborando con varie PMI e aziende multinazionali. Dagli anni 90, ha ricoperto le posizioni di Direttore Intellectual Property presso Tetra Pak a Modena, e Vice President Intellectual Property presso Sidel a Parma.

Heiko Seeger
Heiko prima di dedicarsi completamente al mondo della Proprietà Intellettuale è stato consulente in CRIT. Da ormai diversi anni lavora come European Patent Attorney presso lo Studio Torta. Anche dopo aver lasciato CRIT, è rimasto in contatto con alcune Aziende Socie di CRIT, per le quali svolge regolarmente attività di consulenza. Heiko si distingue per l’alta qualità della sua professionalità, come è stato riconosciuto dalla rivista Managing Intellectual Property, che lo ha nominato Rising Star per due anni consecutivi.

Agenda
Luogo Evento
TORNA SU