Eventi

Visita al sito Alstom di Savigliano


Richiedi info sull'evento

Descrizione

CRIT organizza per i suoi soci un tecno-tour presso la sede Alstom di Savigliano (CN), centro di eccellenza per mondiale Alstom per i treni suburbani e regionali (X’trapolis e Coradia Meridian) e per i treni ad alta velocità ad assetto variabile (Pendolino), tecnologia nata proprio in questa sede all’inizio degli anni ’70. Lo stabilimento, che si avvale anche dell’esperienza internazionale di Alstom, è in grado di progettare e produrre treni ad alta velocità ad assetto variabile (Pendolino), treni ad altissima velocità (AGV) e treni regionali (Coradia Meridian); progettare e realizzare prototipi dei treni suburbani (X’trapolis).

Alstom è dal 2010 tra i soci CRIT.

Vi invitiamo a manifestare il vostro interesse a prendere parte alla visita compilando il modulo di iscrizione. Sarete ricontattati per avere maggiori informazioni sui contenuti e sui dettagli logistici.

Alstom Italia

Con un fatturato di 1 miliardo di euro nell’esercizio 2014/2015, 8 sedi distribuite su tutto il territorio italiano e 2.700 dipendenti, è una delle principali aziende del settore ferroviario in Italia.

La storia

2000: Alstom acquisisce Fiat Ferroviaria e le sue controllate Elettromeccanica Parizzi e Fiat-Sig (Svizzera), che vengono fuse per incorporazione e rinominate Alstom Ferroviaria.

2012: Alstom completa l’acquisizione di Osvaldo Carboni Lecco SpA, iniziata nel 2008.

2015: Lo scorso 2 novembre Alstom ha perfezionato la cessione delle sue attività nel ramo Energia (Power generation e Grid) a General Electric. Oggi il Gruppo è interamente focalizzato sul trasporto ferroviario.

Le sedi

Le sedi Alstom in Italia progettano e realizzano materiale rotabile, componenti, segnalamento e infrastrutture per il trasporto su rotaia, dai treni ad alta velocità ai sistemi di segnalamento, fino ai progetti “chiavi in mano” per metropolitane e tramvie. Garantiscono ai propri clienti assistenza e manutenzione, avvalendosi delle più avanzate tecnologie del settore.

I progetti

Tra i progetti più recenti a livello nazionale:

  • treni ad altissima velocità AGV e Pendolino Italo per NTV e relativa manutenzione;
  • treni regionali Coradia Meridian per Trenitalia, GTT e Trenord;
  • treni ad alta velocità Nuovo Pendolino per Trenitalia;
  • sistema di segnalamento per il passante Alta Velocità di Bologna;
  • rinnovo del sistema di segnalamento della linea 1 della metropolitana di Milano, senza interruzione del servizio, e infrastrutture per la nuova linea 5;
  • manutenzione delle flotte: Minuetto (Trenitalia); Coradia Meridian (Trenord); Italo (NTV).

Tra i progetti internazionali:

  • treni Pendolino per PKP in Polonia e FFS in Svizzera;
  • sistemi di trazione per i tram delle città di Rio de Janeiro, Ottawa, Cuenca, Dubai, Tours, Nottingham, Istanbul; e per le metropolitane di Chennai, Nanchino, Singapore, Parigi e Los Teques;
  • sostituzione del sistema di segnalamento nella Danimarca orientale e ammodernamento della linea Arad-Curtici in Romania;
  • infrastrutture per la Linea 12 della metropolitana di Città del Messico e di Caracas – Los Teques.

Grazie alle proprie tecnologie, Alstom Italia partecipa attivamente allo sviluppo delle infrastrutture del Paese e contribuisce al suo progresso.

Sedi Alstom Italia

Sito Alstom di Savigliano

La sede Alstom di Savigliano (CN), con circa 900 dipendenti e un’area di 323.000 mq, è oggi uno dei centri di progettazione e produzione più importanti dell’industria ferroviaria italiana.

Fondato nel 1853, il sito di Savigliano è centro di eccellenza mondiale Alstom per i treni suburbani e regionali (X’trapolis e Coradia Meridian) e per i treni ad alta velocità ad assetto variabile (Pendolino), tecnologia nata proprio in questa sede all’inizio degli anni ’70. Ha quindi la responsabilità, a livello internazionale, della definizione e sviluppo di questo tipo di prodotti e delle relative offerte.

Lo stabilimento, che si avvale anche dell’esperienza internazionale di Alstom, è in grado di progettare e produrre treni ad alta velocità ad assetto variabile (Pendolino), treni ad altissima velocità (AGV) e treni regionali (Coradia Meridian); progettare e realizzare prototipi dei treni suburbani (X’trapolis).

Savigliano è anche la sede del business manutenzione di Alstom, le cui attività si svolgono principalmente nei depositi degli operatori ferroviari in tutta Italia. I servizi di manutenzione e revisione dei carrelli, vengono invece svolte in un reparto dedicato all’interno del sito.

Savigliano è uno dei cinque siti Alstom nel mondo ad ospitare un reparto di costruzione specifico per la realizzazione dei prototipi (First Train Workshop) in grado di produrre e validare tutti i primi treni prima di cominciare la produzione di serie. Il reparto ospita non solo le linee produttive, ma anche tutte le risorse che contribuiscono alla realizzazione del progetto (Progettazione, Industrializzazione, Validazione, Supply Chain, Manufacturing Engineering, Business Excellence, Planning).

Dal sito di Savigliano sono usciti in 20 anni, 500 treni Pendolino, venduti in 12 Paesi, dall’Italia alla Finlandia, dal Regno Unito alla Russia e, in collaborazione con altri siti italiani, oltre 400 treni della famiglia Coradia/Minuetto in servizio in Italia dal Trentino alla Sicilia.

Agenda
Luogo evento
Galleria fotografica
TORNA SU