The Ecor International Campus
Ecor Research S.p.A. Division
Strada Statale 569, 54, 41014 Castelvetro di Modena (Mo)
Telefono 0039 059 702257
Sito web www.ecorcampus.com

Contatto di riferimento
Telefono contatto 0039 059 702257
Riccardo Franci – riccardo.franci@ecor-research.com

Company profile

Orientata da una nuova strategia basata su un modello industriale che integra il mondo della ricerca di base con la produzione, Ecor Research ha deciso di investire in un’iniziativa volontaria e privata, il “The Ecor International Campus”.

Il via a questo progetto è avvenuto nel 2014 quando, a Castelvetro di Modena, è stato aperto un laboratorio di ricerca dei materiali. Tale struttura confluirà in un Campus di Ricerca di 37mila metri quadri, sempre nel comune di Castelvetro di Modena. Qui sarà operativo un gruppo di laboratori gestito in modo integrato con la casa madre scledense e con i principali centri di riferimento emiliani, nazionali e internazionali dedicato alla ricerca nel campo dei materiali e allo sviluppo delle competenze ad essi relative.

Caratteristiche di specialità/eccellenza

Nel laboratorio di Castelvetro esperti dell’ingegneria meccanica e dei materiali effettuano prove meccaniche su materiali specifici nell’ambito della meccanica avanzata per prodotti complessi ad alto valore aggiunto.

Si svilupperanno, inoltre, competenze specialistiche nello studio e sviluppo di nuovi materiali e tecnologie abilitanti ad essi legate: rapid manufacturing, tribologia, corrosione, tribo-corrosione dei materiali e delle strutture, caratterizzazioni speciali dei materiali. Si applicheranno metodologie per lo studio dell’affidabilità e del tempo di vita utile di componenti, sottosistemi e sistemi complessi. In tale contesto, l’ambiente di lavoro sarà costituito da una forte integrazione tra gruppi di simulazione numerica e virtuale (modellistica termomeccanica, fluidodinamica, realtà virtuale per studi di logistica e design industriale), insiemi di banchi prova su diversi livelli di complessità (dai semplici componenti meccanici ai test rig per l’ottimizzazione di funzioni di processo), funzioni speciali dedicate ad analisi e verifiche (analisi di superficie, analisi chimiche, prove di corrosione, metallurgia e ceramurgia).

Il Campus si rivolge ai settori delle macchine automatiche, della meccanica avanzata e biomedicale.

TORNA SU