19.09.2017 Opportunità

Partnership con ICIM per Industria 4.0

CRIT ha siglato un accordo di collaborazione con ICIM (Istituto di Certificazione Italiano per la Meccanica) per il rilascio degli attestati di conformità previsti per le misure fiscali (iperammortamento) del Piano nazionale Industria 4.0.

L’attestazione di conformità, equivalente alla perizia giurata, è Obbligatoria per investimenti superiori a 500.000€, ed ammessa per investimenti di valore inferiore in sostituzione della dichiarazione resa dal legale rappresentante [Circolare N.4/E del 30/03/2017, pag. 60].

Solo gli Organismi di Certificazione accreditati da ACCREDIA per la certificazione di Sistemi di Gestione, la Certificazione di Prodotto e per Ispezioni di tipo A possono emettere questi attestati di conformità.

Per questo CRIT ha deciso di affiancare il rilascio degli attestati di conformità ai propri servizi di supporto alle imprese per la scelta delle tecnologie e di analisi tecnica dei beni oggetto di investimenti che possano godere dell’iperammortamento o del superammortamento.

La storia, la competenza e la solidità di ICIM sono garanzia di un partner affidabile, preparato e con la giusta copertura assicurativa per questo tipo di attività.

Lo scorso 14 settembre è stata presentata questa partnership all’interno di un evento organizzato presso la sede del CRIT.

TORNA SU