Progetti I4S

I4S

I4S: Industria 4.0 Sicura

Durata

01/07/19 – 30/06/21  (24 mesi)

Costo

1.109.500,00 €

Programma

POR-FESR 2014-2020

Azione

Asse 1.2.2

Coordinatore

UniMoRe – CRIS – Centro di Ricerca Interdipartimentale sulla Sicurezza e Prevenzione dei Rischi

Descrizione

L’integrazione di sensori, elementi di calcolo e attuatori negli impianti industriali consente di far evolvere i sistemi produttivi verso il paradigma dell’Industria 4.0, che abilita modelli produttivi flessibili e servizi B2C e B2B innovativi. Tuttavia, le interconnessioni e l’integrazione di soluzioni software espongono il mondo industriale a nuovi rischi legati alla sicurezza informatica che in precedenza coinvolgevano in modo rilevante l’IT ma non il settore produttivo e logistico in ingresso e uscita.

Attacchi informatici recenti hanno letteralmente bloccato i processi produttivi di numerose aziende, causando perdite economiche dirette che vanno ben oltre i danni relativi ai tradizionali furti di dati, si veda come esempio il caso dell’industria chimico-farmaceutica Merck.

Il progetto Industria 4.0 Sicura (I4S) mira a studiare, progettare e realizzare soluzioni innovative che consentano di migliorare la sicurezza e la robustezza operativa di impianti e macchinari produttivi connessi anche in caso di attacchi informatici. Il progetto prenderà in considerazione sia veri e propri impianti industriali sia macchinari a sé stanti, come ad esempio dispositivi e prodotti smart realizzati da un’azienda e venduti/installati presso loro clienti.

I4S si propone di superare le imitazioni attuali delle soluzioni di sicurezza informatica per il mondo industriale attraverso:

  • una valutazione del rischio informatico che tenga in considerazione le caratteristiche tecnologiche di impianti e dispositivi industriali, e le loro interazioni con i processi aziendali e gli obiettivi di business;
  • l’identificazione delle soluzioni, non solo tecnologiche, che consentano di minimizzare le vulnerabilità che possono causare il fermo o il danneggiamento dei processi produttivi, e di migliorare l’integrità e la confidenzialità dei dati sensibili utilizzati da macchinari e dispositivi interconnessi;
  • L’elaborazione di soluzioni che risultino compatibili con le realtà imprenditoriali del territorio, in termini di dimensioni delle aziende, fatturato e vincoli di investimenti in sicurezza.

CRIT supporta il progetto I4S nelle attività di diffusione e valorizzazione dei risultati di progetto.

Scopri di più su I4S!

Partecipanti
TORNA SU