Progetti NEWMAN

NEWMAN

NEWMAN – Nickel frEe poWders for high perforMAnce compoNents

Durata

01/01/2020 – 31/12/2021

Costo

1.512.026 €

Programma

EIT Raw Materials

Azione

D2.2 Upscaling

Coordinatore

Alma Mater Studiorum – Universita di Bologna

Descrizione

La metallurgia delle polveri si è dimostrata una tecnologia unica nella produzione di componenti meccanici, in quanto offre vari vantaggi tecnici, tra cui libertà di progettazione, risparmio energetico, riduzione del consumo di materie prime, e riduzione dei costi.

Fino ad ora le componenti ad alte prestazioni sono state prodotte utilizzando principalmente polveri di sinterizzazione che contengono nichel. Tuttavia, negli ultimi anni  questo elemento ha generato momenti di crisi del settore a causa dell’alto e fluttuante costo della materia prima e del suo approvvigionamento e a causa della sua cancerogenicità.

Per ovviare a questi inconvenienti, il progetto NEWMAN si propone di dimostrare al livello industriale, il possibile utilizzo di polveri Nichel Free (Nichel Free Poweder, NFP) per la produzione di componenti ad alte prestazioni. Grazie al coordinamento di UNIBO, i partner di progetto testeranno e valideranno le proprietà delle innovative polveri Nichel-Free, sviluppate da Höganäs, dimostrando che possono sostituire le polveri con Nichel. SINTERIS sarà responsabile della produzione delle componenti, mentre CRF e VICI si occuperanno di dimostrare le prestazioni delle parti prodotti con NFP a livello industriale. Sarà inoltre valutato l’impatto ambientale grazie al contributo dell’Università di Ghent che studierà vari scenari basandosi su metodologie LCA. Le attività di comunicazione e diffusione saranno coordinate da CRIT, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza tra i progettisti e gli utilizzatori delle polveri metalliche delle potenzialità tecniche ed economiche delle polveri Nichel-Free.

Partecipanti
TORNA SU