Progetti ROSSINI

ROSSINI

ROSSINI: RObot enhanced SenSing, INtelligence and actuation to Improve job quality in manufacturing

Dettagli
Durata

01 Ottobre 2018 – 01 Aprile 2021 (42 mesi)

Costo

7.978.176,25 €

Programma

H2020

Azione

DT-FOF-02-2018

Coordinatore

Datalogic

Descrizione

Il progetto ROSSINI mira a progettare, sviluppare e dimostrare una piattaforma modulare e scalabile per l’integrazione di tecnologie robotiche focalizzate sulla collaborazione con l’uomo negli ambienti di produzione industriale. Ciò sarà realizzato:

  • sviluppando componenti e metodologie tecnologiche innovative nei campi applicativi collegati alla robotica collaborativa (rilevamento, controllo, attuazione, aspetti umani, metodologia di valutazione del rischio)
  • integrando le componenti  sviluppate per ogni settore in una piattaforma aperta che assicuri una rapida accelerazione e una facile integrazione.

Il partenariato di ROSSINI, guidato da due grandi stakeholder industriali con una reputazione mondiale come leader tecnologici nel campo della sicurezza nell’automazione (PILZ e DATALOGIC), si ispira all’ambizione di abilitare applicazioni HRC (Human Robot Collaboration) intelligenti e dinamiche, in cui l’assegnazione delle attività, le funzioni di sicurezza e i parametri di lavoro possono essere facilmente adattati ai requisiti di produzione e alle esigenze specifiche degli operatori umani.

Gli sviluppi tecnologici di ROSSINI si baseranno sulle attuali tecnologie dei partner (sensori, controllori e altri dispositivi meccatronici), già ampiamente applicate in robotica, e realizzeranno miglioramenti delle prestazioni sia dei componenti che della loro strutturazione. Inoltre, attraverso ROSSINI, il consorzio intende sviluppare e dimostrare un nuovo concetto di braccio robotico collaborativo, specificamente progettato per la collaborazione con l’uomo, con funzionalità collaborative integrate per ridurre i tempi di reazione e la segnalazione di posizione sicura.

Obiettivi

  • Progettare un sistema di rilevamento intelligente, sicuro e con capacità di rilevamento e localizzazione dell’ambiente di lavoro migliorate
  • Progettare un modulo di fusione classificato per la sicurezza per l’elaborazione dei dati
  • Sviluppare un’architettura di controllo per la percezione cognitiva del robot e la pianificazione e l’esecuzione delle attività
  • Sviluppare una gamma di bracci robotici “Collaborative by Birth” con nuove funzionalità di sicurezza integrate
  • Sviluppare una struttura per l’intesa reciproca uomo-robot nelle operazioni collaborative
  • Integrare tutti i componenti tecnologici ROSSINI in una piattaforma intrinsecamente sicura per lo sviluppo di applicazioni HRC

Offrendo una gamma completa di componenti fisici e virtuali per la progettazione di applicazioni HRC, ROSSINI si presenterà come un punto di svolta nel mercato delle tecnologie robotiche, differenziandosi dalle piattaforme gerarchiche e rigide supportate dai grandi produttori di manipolatori. Nella visione di ROSSINI, questo a sua volta darà origine a una nuova generazione di applicazioni robotiche, che saranno in grado di collaborare con gli esseri umani a un livello non raggiunto fino ad oggi, contribuendo così in modo significativo alla sostenibilità della produzione in Europa.

Partecipanti
TORNA SU