Progetti COORSA

COORSA

COORSA: COllaborazione tra Operatori e Robot manipolatori mobili Sicuri per la fAbbrica del futuro

Durata

01/07/19 – 30/06/21 (24 mesi)

Costo

1.118.463,75€

Programma

POR FESR 2014-2020 Emilia Romagna

Azione

ASSE 1, AZIONE 1.2.2

Coordinatore

UNIMORE – INTERMECH – MO.RE

Descrizione

L’automazione e la robotica nell’industria sono in continua evoluzione. Infatti, i robot collaborativi rappresentano uno dei maggiori cambiamenti nella robotica industriale in quanto permettono di assistere gli operatori umani in compiti gravosi  e  ripetitivi e di ridurre gli  spazi  occupati.

Il bisogno di robot mobili e collaborativi nelle moderne fabbriche sta crescendo, ma nonostante la già rilevante presenza di manipolatori mobili commercialmente disponibili e di metodi e tecnologie efficienti per la loro localizzazione, le metodologie per lo sviluppo di applicazioni industriali che ne sfruttino appieno la versatilità sono ancora allo stato embrionale, anche da un punto di vista di ricerca accademica. I problemi principali da risolvere sono certamente la pianificazione integrata dei compiti di spostamento della base mobile e di manipolazione del braccio e la gestione altrettanto integrata delle problematiche di sicurezza per gli operatori. Risultati preliminari in tal senso, ottenuti nel corso di progetti europei quali VALERI, STAMINA, FIRST-MM, devono essere ancora approfonditi e adattati a contesti produttivi rilevanti. Il progetto COORSA si propone di risolvere queste problematiche ed integrare algoritmi di intelligenza artificiale per permettere la generalizzazione del task all’interno del sistema sviluppato

Obiettivi

Il progetto COORSA intende sviluppare un concept e un prototipo che dimostrino la possibilità di integrare in sicurezza e in autonomia il lavoro di operatori umani con robot collaborativi manipolatori su piattaforme mobili, al fine di migliorare l’esperienza lavorativa degli operatori umani e la sicurezza sulle linee produttive e logistiche nelle moderne fabbriche.

Il prototipo di progetto (P-COORSA) realizzerà due casi d’uso ad un TRL 6, sufficientemente generalizzabili in modo da poter permettere successivamente ad aziende del territorio di sviluppare tecnologie facilmente estendibili in progetti di sviluppo industriale.

(A) Montaggio di un componente meccanico

  1. P-COORSA si localizza autonomamente nell’ambiente di lavoro.
  2. Si muove autonomamente in corrispondenza della parte (componente) che deve lavorare.
  3. Riconosce la scena in cui deve operare per estrarne le caratteristiche operative che verranno usate per la pianificazione del compito.
  4. Esegue l’operazione di manipolazione per il montaggio utilizzando base mobile, braccio antropomorfo e pinza in collaborazione con l’operatore che svolgerà le parti più complesse del compito.

(B) Manipolazione di colli in ambito logistico.

  1. P-COORSA si localizza autonomamente nell’ambiente di lavoro.
  2. Si muove autonomamente in corrispondenza del pallet da cui prelevare il collo.
  3. Riconosce la scena in cui deve operare per eseguire il compito di presa del collo.
  4. Esegue la operazione di presa del collo, collaborando con l’operator

Queste attività permetteranno di raggiungere i seguenti risultati:

  • Sviluppo di una metodologia e tecnologia per integrare una piattaforma mobile con un braccio manipolatore in grado di muoversi con autonomia in un ambiente non strutturato;
  • Sviluppo di un sistema di percezione e cognizione per il robot mobile;
  • Sviluppo di un sistema di manipolazione fine con destrezza;
  • Sviluppo di un sistema robotico che esegue il task in forma collaborativa con un operatore umano;
  • Sicurezza dell’interazione uomo-robot.

Sito COORSA

Por_Fesr_ER_loghi_ITA_CMYK

Partecipanti
TORNA SU